Home

Il nostro progetto

L’acqua, un bene prezioso da custodire gelosamente, a tal punto che neanche una goccia deve esserne
persa. Da qui parte il viaggio in ASOC: capire il perché degli sprechi e diventare cittadini virtuosi nell’uso di
un bene la cui presenza nelle case non sempre è così scontata.

CHI SIAMO?

Salve, siamo gli studenti della 3B del liceo scientifico Elvio Romano dell’ IISS Bojano. Quest’ anno abbiamo deciso di partecipare all’ avventura del progetto ASOC (A Scuola di Open Coesione), un progetto finalizzato a promuovere nelle scuole italiane principi di cittadinanza attiva e consapevole. Il nostro compito è quello di monitorare le numerose perdite d’acqua presenti nella nostra rete idrica comunale e promuovere e sollecitare tutti gli enti preposti affinché riescano a terminare i lavori di ristrutturazione avviati già da tempo. Ciò permetterebbe ai cittadini di utilizzare l’acqua proveniente direttamente dalla sorgente di Bojano e limitare il consumo di acqua in bottiglie di plastica, che non sempre è salutare poiché esposta ad alte temperature e questo per chissà quanto tempo. Di fatto sappiamo che nelle nostre case arriva, in realtà, solo una minima parte dell’acqua erogata e che le perdite ammontano a circa l’ 80%, quindi, dopo la riparazione della rete idrica la popolazione potrà pagare solo i metri cubi di acqua che effettivamente consuma ed evitare di pagare ciò che non utilizza.

Crea il tuo sito web su WordPress.com
Crea il tuo sito